Sondaggi del sottosuolo

I sondaggi vengono effettuati per la ricostruzione della successione stratigrafica di un terreno oggetto di studio, mentre per la determinazione delle sue caratteristiche meccaniche, si eseguono le prove SPT ( Standard Penetration Text ).

L'analisi degli strati di un terreno permette di conoscere la caratterizzazione geotecnica dello stesso, individuando le superfici di separazione, le disuniformità granulometriche e le caratteristiche del sottosuolo.

Solitamente, gli strati presentano una giacenza orizzontale e possono contenere terreno eterogeneo di riporto (in superficie), limo, argilla, sabbie e ghiaia con intercalazioni di vario genere.

Le prove SPT consistono invece nella registrazione del numero di colpi necessari per far penetrare nel terreno un tubo campionatore di dimensioni standard, collegato alla superficie mediante batteria di aste, in testa alle quali agisce un maglio. In questo modo vengono analizzate le catteristiche di resistenza e deformabilità che maggiormente possono influire sulla realizzazione di un progetto.

La scelta dei materiali da impiegare dipende infatti dalle peculiarità di ogni terreno attraversato, oltre che da eventuali fattori ambientali e naturalmente dalle indicazioni progettuali della committenza.

Share by: